RossInCucina

, ,

Crostata morbida con crema pasticcera e fragole

Stampa Ricetta
Crostata morbida con crema pasticcera e fragole
Una torta super buona, super facile e super bella da realizzare in poche mosse. Si! E' una crostata ma morbida, quindi l'impasto è diverso dalla frolla. Si tratta di una sorta di pan di spagna arricchito con crema pasticcera vanigliata e... senza uova (in questa ricetta ho utilizzato lo zucchero di canna quindi il colore scuro della crema è dato da questo fattore) e come tocco finale non potevo che utilizzare le fragole! Una delizia assicurata!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per la bagna:
Ingredienti per la finta gelatina:
Per guarnire:
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per la bagna:
Ingredienti per la finta gelatina:
Per guarnire:
Istruzioni
  1. In una ciotola rompiamo le uova ed iniziamo a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungiamo lo zucchero, l'olio di semi ed il latte. Continuiamo a mescolare. (nel frattempo accendete il forno, modalità ventilata a 170°) Adesso aggiungete pian piano la farina setacciata ed il lievito.
    In una ciotola rompiamo le uova ed iniziamo a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungiamo lo zucchero, l'olio di semi ed il latte. Continuiamo a mescolare. (nel frattempo accendete il forno, modalità ventilata a 170°)
Adesso aggiungete pian piano la farina setacciata ed il lievito.
  2. Il vostro impasto è pronto. Oleate ed infarinate una teglia da 30 cm ed incorporate l'impasto. Infornate per 20 minuti.
    Il vostro impasto è pronto. 
Oleate ed infarinate una teglia da 30 cm ed incorporate l'impasto. Infornate per 20 minuti.
  3. Nel frattempo preparate la vostra crema pasticcera ( negli ingredienti trovate il link della mia ricetta). Questa volta ho utilizzato interamente zucchero di canna per renderla più vanigliata, infatti è giustificato il colore scuro della crema.
    Nel frattempo preparate la vostra crema pasticcera ( negli ingredienti trovate il link della mia ricetta). Questa volta ho utilizzato interamente zucchero di canna per renderla più vanigliata, infatti è giustificato il colore  scuro della crema.
  4. Sfornate la torta. Fatela raffreddare. Capovolgetela e svuotate con delicatezza la parte centrale, dove, in seguito, verrà posta la crema. Preparate la bagna per il pan di spagna aggiungendo mezzo bicchiere di acqua ed un bicchierino di liquore al limoncello. Bagnate leggermente la superficie della torta. Adesso incorporate la crema.
    Sfornate la torta. Fatela raffreddare. Capovolgetela e svuotate con delicatezza la parte centrale, dove, in seguito, verrà posta la crema.
Preparate la bagna per il pan di spagna aggiungendo mezzo bicchiere di acqua ed un bicchierino di liquore al limoncello.
Bagnate leggermente la superficie della torta.
Adesso incorporate la crema.
  5. Tagliate le fragole e posizionatele a raggiera sulla torta. Prendete un pentolino, adagiatelo sul fuoco, unite l'acqua e la marmellata. fate riscaldare. Una volta pronta, con l'aiuto di un pennellino, cospargete la vostra finta gelatina sulle fragole.
    Tagliate le fragole e posizionatele a raggiera sulla torta.
Prendete un pentolino, adagiatelo sul fuoco, unite l'acqua e la marmellata. fate riscaldare. Una volta pronta, con l'aiuto di un pennellino, cospargete la vostra finta gelatina sulle fragole.
Lascia un commento

Instagram

La risposta da Instragram non aveva codice 200.